5 cose da non fare a Roma

di isayblog4 Commenta

Se state per visitare Roma, senz’altro avrete già pensato alle attrazioni principali da aggiungere al vostro itinerario nella Capitale. Potrebbe essere altrettanto utile, però, dare un’occhiata alle cose da non fare, per dare maggiore qualità ai giorni trascorsi da turisti. Cose da non fare come…

roma

Visitare Roma soltanto di giorno

Roma è una città molto calda, soprattutto in estate, ed è perennemente affollata dai turisti. Moltissimi, però, tendono a rientrare in albergo dopo cena, per la stanchezza dovuta ai tanti chilometri percorsi a piedi: non fate questo errore! Dedicate almeno una sera (ma meglio due) del vostro soggiorno a una visita in notturna della città. Le attrazioni principali sono illuminate, la ressa è meno presente e l’effetto è incredibilmente scenografico.

Limitarsi al centro storico


Entrate al Colosseo, passeggiate per piazza di Spagna, ma non limitate la vostra vacanza a questo: Roma è bella anche in periferia, e ve ne accorgerete non appena proverete a visitare quartieri come San Lorenzo e Trastevere. Se poi avete una macchina, osate una gita fuori porta: Tivoli, con Villa d’Este e a Villa Adriana, non ha nulla da invidiare alle attrazioni migliori del centro.

Nuotare nelle fontane

Non si può. Anche se fa caldo. Anche se l’avete visto in uno dei più importanti capolavori della cinematografia mondiale. Il bagno nelle fontane è vietato, e così il pediluvio: tenetelo sempre a mente.


Acquistare i biglietti all’ultimo momento

Gli spazi antistanti ai monumenti e ai musei sono affollati da file lunghissime di turisti che non hanno acquistato il biglietto in anticipo. Non fate come loro: pianificate le vostre visite e comprate online i ticket d’ingresso per risparmiare tempo prezioso.

Essere “tirati” con i tempi

Roma è una città molto grande, trafficata e con un sistema di trasporti non sempre all’altezza. Non sottostimate i tempi degli spostamenti: a meno che non lo facciate a piedi, aggiungete sempre qualche minuto a quelli previsti. Non ve ne pentirete.

Un consiglio fuori concorso, che vale però per tutte le città del mondo, è quello di consultare un comparatore per rintracciare le migliori strutture e pagarle il meno possibile. Ad esempio, se per il vostro soggiorno a Roma state valutando di soggiornare in un ostello, su Expedia ostelli ne troverete una grande quantità. Pronti a fare la vostra scelta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>