Abiti da sposa 2014 l’alta moda di Zuhair Murad

di Gaiumi Commenta

abiti sposa 2014 murad

Zuhair Murad, designer nato a Beirut, uno dei re della Haute Couture, non solo crea abiti sontuosi da red carpet, indossati da celebrità dello star system, del calibro di Jennifer Lopez, Kristen Stewart e Beyoncé, ma è l’autore di collezioni sposa da vere Principesse. La collezione primavera estate 2014 è fatta di corpetti costruiti ed incredibilmente lavorati, con applicazioni e ricami preziosi, realizzati interamente a mano, con pizzi e ricami floreali in rilievo, che giocano con vezzose trasparenze ed effetti lingerie.

Gonne ampie in tulle, che formano balze vaporose, impreziosite da bordi in pizzo, e abiti che si accostano delicatamente al corpo, mettendo in risalto la silhouette, con tubini completamente realizzati in pizzo, e modelli a sirena, dove non si esaspera l’effetto slim sui fianchi. L’abito corto è decisamente audace, corto, cortissimo, fatto di pizzo, con smerletto sul fondo, corpetto strutturato e inserti svolazzanti di tulle in vita.

Abiti principeschi con gonne ampie in satin, con sottogonne che danno il volume giusto, dove è il corpetto il vero protagonista, con piogge di cristalli, che illuminano il decolleté che è incorniciato in forme a cuore o a-line. La sposa che ama il velo, lo indossa classico, lungo, con bordo in pizzo, ma Zuhair Murad pensa a mettere in primo piano le preziose creazioni e i ricami unici e manda all’altare la sposa con un’acconciatura raccolta, che lasci scoperto ogni minimo dettaglio dell’abito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>