Sposo, come scegliere la cintura

di Marina Commenta

accessori sposo

Oggi parliamo dello sposo e di un accessorio che indossa il giorno delle nozze: la cintura. Come sceglierla? Di quale colore? E la grandezza?

Anche il futuro sposo deve prepararsi al giorno delle nozze acquistando non solo l’abito, ma tutte le altre cose che ne completano l’aspetto.

Pare che le cinture abbiamo un lungo passato e abbiano iniziato ad essere indossate fin dall’età del bronzo anche se inizialmente non aveva lo stesso uso di oggi.

La cintura è approdata nel campo della moda nel 1920, come accessorio proprio per i pantaloni civili da uomo, dopo esserlo stata per i militari, ma storia a parte, torniamo a quella per lo sposo.

Innanzitutto deve essere dello stesso colore delle scarpe quindi in caso di scarpe nere la cintura deve essere assolutamente nera. Acquistate una cintura di pelle di buona qualità e di dimensioni corrette per la vita.

Le cinture all’interno hanno stampato un numerino che indica la lunghezza della stessa. Se la prendeste troppo lunga sareste costretti a fare altri buchi e farla girare troppo attorno alla vita e sotto la giacca si vedrebbe un antiestetico gonfiore.

L’altezza della cintura deve essere di circa due centimetri e mezzo per passare facilmente nei passanti dei pantaloni, la fibbia deve essere semplice e discreta, in genere color metallo, argento.

Se indossate un orologio cercate di abbinarla anche a questo. Ecco un modello di cintura da uomo firmata Dolce e Gabbana.

phto credits | lawschoolneurosis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>