Wedding Day dell’Atelier Curti, ecco le spose più belle

di Valeria 1

Vi abbiamo parlato ieri di una domenica pomeriggio di fine novembre come tante che si è poi trasformata in un grande evento, in un vero e proprio appuntamento di eleganza. Il centro storico di Roma si è infatti animato intorno al Wedding Day dell’Atelier Curti a Rampa Mignanelli, in Piazza di Spagna.

Il merito? Di Enzo Miccio ad esempio, ospite d’onore dei suoi amici Antonio e Giada Curti, che ha autografato alle sue numerosissime fan le copie del nuovo libro “Matrimonio da Favola” pubblicato per Rizzoli. Ma a far brillare gli occhi alle donne presenti è stato anche il sognante defilé degli abiti dell’Atelier Curti abbinati per l’occasione alle creazioni della pellicceria Bertoletti, storica Bottega Artigiana di Via Vittoria.

Inoltre, negli eleganti saloni dell’Atelier Curti impreziositi dagli allestimenti curati da Barbara Verchiani, ecco il cocktail offerto da Magni Ricevimenti e le squisite praline della Confetteria Antonio Maria Arbues.
CHI E’ ENZO MICCIO: conduttore televisivo famoso per la conduzione sul canale Real Time di Ma come ti vesti?! e di Wedding Planners condotti rispettivamente con Carla Gozzi e Angelo Garini. Nella vita gestisce, proprio come nel programma televisivo, un’agenzia di wedding planning a Milano. Trasferitosi giovanissimo a Milano, ha frequentato l’Istituto Europeo di Design e inizia la sua carriera nel mondo della moda, che non ha mai abbandonato, seguendo ancora l’allestimento di sfilate e di set fotografici. Nel 2001 fonda la sua prima società di organizzazione eventi e matrimoni.


Ph. Alessandro Pizzi

Commenti (1)

  1. La maison Bertoletti non è una bottega artigiana, come ignoranti della moda potrebbero definirla nei loro comunicati stampa, ma un atelier in cui si vendono capi finiti. I laboratori, sempre a Roma, sono altrove. Ma a chi si improvvisa tuttologo nel niente e nientologo del tutto ogni baggianaggine è concessa. Credono. Ma tutti seminiamo ciò che raccogliamo. Grazie per aver omesso la parte pietosa sul nome del cucciolo del VicePresidente di AltaRoma.e un saluto al caro Enzo Miccio, persona troppo alta per scendere in tali bassifondi, a cui inviamo un abbraccio sincero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>