3 idee per scarpe da sposa originali

di Anna Maria Cantarella Commenta

Un dettaglio che tutte le donne amano può diventare protagonista. Noi vi diamo 3 idee per scarpe da sposa originali.

Sono l’accessorio più amato dalle donne e anche quando si tratta di scarpe da sposa, la scelta può diventare difficile. Indossare un paio di scarpe sotto l’abito da sposa richiede che queste siano adatte per stile, che siano bellissime e di vostro gusto e preferibilmente anche comode. Noi abbiamo selezionato 3 idee per scarpe da sposa originali che vi aiuteranno a trasformare una semplice calzatura in un dettaglio indimenticabile.

scarpe da sposa originali

1. Scarpe da sposa gioiello

scarpe da sposa gioiello

Un sandalo gioiello è perfetto per un matrimonio estivo. Brillerà grazie a tutti i piccoli cristalli applicati e sarà perfetto sotto un abito da sposa molto semplice che ha bisogno di un accessorio appariscente. Potreste anche acquistare un normale sandalo bianco, color avorio o panna e poi applicare degli strass, svarovski o perline a seconda dei gusti e dello stile dell’abito da sposa.

2. Scarpe da sposa con suole decorate

scarpe da sposa suole decorate

Il dettaglio che rende le vostre scarpe da sposa inimitabili potrebbe stare sotto la suola. In giro per il web potete trovare adesivi glitterati e attacchini o trasferelli di tutti i tipi che riproducono i nomi degli sposi, la data delle nozze, cuoricini e tanto altro.

3. Scarpe da sposa colorate

scarpe da sposa colorate

Un matrimonio è sempre un tripudio di bianco ma un pizzico di colore potrebbe venire proprio dalle vostre scarpe. Pensate ad esempio a un paio di coloratissime decolletè che spuntano sotto l’abito bianco, oppure a un tenero rosa cipria che si adatta benissimo anche al bianco senza essere troppo appariscente.

Photo Credit| Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>