Abiti da sposa 2017, la collezione Demetrios

di Anna Maria Cantarella Commenta

Il fascino degli abiti da sposa Demetrios 2017 in una gallery che vi sarà d'ispirazione.

“Your forever starts now” è il titolo della collezione abiti da sposa 2017 Demetrios, una frase simbolo di un marchio che produce da anni abiti da sposa dall’eleganza senza tempo, sempre romantici e un pizzico sensuali, pensati per una sposa contemporanea che non sa rinunciare al fascino della tradizione de bianco e del pizzo.

abiti da sposa Demetrios 2017

Nella collezione Demetrios 2017 ci sono abiti per ogni tipo di sposa, dalle silhouettes più affusolate fino alle gonne principesce, tutti i modelli sono impreziositi da dettagli di perline, pizzo e tessuti pregiati con elementi molto moderni come le profonde scollature alla schiena e al decollettè rese speciali dalle decorazioni.

E sono proprio le scollature la caratteristica distintiva degli abiti da sposa 2017. Il back side dell’abito da sposa diventa quindi la zona su cui puntare l’attenzione con delle scollature glamour e originali. Alcune sono realizzate con elegantissime illusioni ottiche di “vedo non vedo” in cui il tessuto si fa trasparente solo in alcuni punti, altre invece sono scollature più profonde in cui il tulle sottile ricopre la schiena senza però correre il rischio di apparire volgari come può succedere quando si lasciano intravedere alcuni centimetri di pelle più del dovuto.

E per le spose che sognano un abito da sposa elegante e raffinato nel solco della tradizione e della sobrietà, la collezione Demetrios 2017 ha gli abiti giusti. Si tratta dei classici modelli principesci con scollature a cuore e ball gown resi speciali da dettagli decorativi glamour e di tendenza come la gonna completamente ricoperta di piumette o la gonna di tulle a volant che si sovrappongono per creare una nuvola bianca di romanticismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>