Abiti da sposa Susanne Ermann

di Barbara 1

Che ne pensate di questi abiti da sposa firmati Susanne Ermann? La collezione è decisamente originale, se non altro lo sono le foto con le modelle appese a cerchi ed altalene, ma non tanto da non risultare piacevole anche agli occhi di una sposa più tradizionalista.

Le forme circolari si mixano perfettamente con la linea degli abiti dando un’impressione di leggerezza e movimento costante. Spesso, diciamolo, gli abiti più ricchi di decorazione appaiono anche pesanti e rendono altrettanto pesante la figura della donna che li indossa.

Non sono un’esperta di vestibilità, ma non credo che potrebbe accadere con i vestiti di questa collezione parigina. Susanne Ermann, inoltre ha voluto tener presenti le esigenze di tutte le donne, non solo in fatto di taglia e gusto, ma anche di location della cerimonia.

Sul sito della stilista sono infatti presenti abiti da sposa per tutte le circostanze. Ci sono due linee più classiche, una dedicata al matrimonio civile ed infine una linea dedicata a chi ama il vintage.

Le linee classiche, legate principalmente ad un concetto di lusso e di tradizione, non sono comunque, come invece si potrebbe pensare, prevedibili o lineari.

La sposa che ama le linee semplici o il ritorno alla tradizione potrà comunque coniugare questa sua passione con la voglia di essere al passo con i tempi, soprattutto se si tratta di una sposa giovane o che ha previsto una cerimonia caratterizzata da leggerezza e semplicità.

La collezione per il matrimonio in comune privilegia gli abiti corti, alcuni classici altri ricchi di linee che attraversano l’abito, lo decorano, lo rendono più easy e divertente.

Tra gli abiti vintage si notano invece un abito rosso fuoco con gonna decorata, per spose che vogliono assolutamente concentrare l’attenzione sulla propria persona, ed uno quasi impalpabile, con ampi movimenti alla base della gonna.

Via | The fashion strike

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>