Bouquet da polso autunnali

di Marina Commenta

bouquet da polso

Il bouquet  non può mancare. La sposa deve averlo, è uno di quei must che assolutamente non si possono nè dimenticare, nè ignorare, ma che ne dite di qualcosa di diverso? Provate il bouquet da polso.

Perfetto soprattutto per le damigelle, è un’idea nuova anche per le spose che così possono avere i fiori e le mani libere. Da quello più piccolo e meno appariscente ai bouquet da polso, che in americano chiamano corsage, più estetici, colorati e grandi.

La scelta è della sposa, ma guardate nella gallery alcune immagini. Non sono carini? Soprattutto comodi. Vengono agganciati al polso, in genere il sinistro. La sposa non lo deve piazzare in giro, non deve posarlo mentre è in atto la cerimonia.

Se è piccolo non da nemmeno fastidio mentre lo sposo le infila l’anello al dito. I fiori più utilizzati sono le rose, piccole e ancora in bocciolo, oppure aperte, colorate o anche bianche, accompagnate da foglioline e decorazioni in verde.

Altro fiore utilizzato per il corsage anche le orchidee che non sono troppo ingombranti, ma piuttosto piatte.  Potete trovare tanti bouquet da polso tra cui scegliere sul sito weddingflowerpetal e anche acquistarli. Il costo varia tra i venti e i trenta dollari.

Il costo comprende la consegna, ma penso proprio che intendano solamente negli States, c’è una mail però a cui si può scrivere per info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>