Elisabetta Canalis, il bozzetto dell’abito da sposa

di Federica Guarneri Commenta

bozzetto_abito_elisabetta canalis

Mancano pochissimi giorni all’atteso matrimonio di Elisabetta Canalis, che si terrà in Sardegna il prossimo 14 settembre. Questo è stato certamente tra gli argomenti più popolari dell’estate 2014 e le chiacchiere ruotavano principalmente intorno ad una domanda chiave: chi realizzerà l’abito della sposa?

Per Elisabetta, emulata icona di stile, ho pensato ad un abito molto femminile ma che esprimesse anche la sua personalità di ragazza semplice. Un abito romantico, certo, perché chi la conosce bene sa che Elisabetta è una gran sognatrice. Ovviamente, rigorosamente bianco, nel rispetto del rito religioso e delle tradizioni.

Queste sono le parole dello stilista che ha disegnato l’abito da sposa di Elisabetta Canalis ovvero Alessandro Angelozzi, fashion designer italiano per il quale la Canalis è già stata testimonial. L’abito è un chiaro esempio di moda made in Italy, cucito e ricamato in Abruzzo, nei laboratori e nelle sartorie del delizioso borgo di Garrufo di Sant’Omero.

Elisabetta è una donna molto intelligente quanto pratica e la decisione sulla scelta dell’abito da sposa è stata presa in pochissimo tempo, contrariamente a tante donne che passano mesi interi a riflettere sulla scelta del loro abito, dimostrandosi una donna sicura di sé stessa e conscia dei suoi gusti.

Una scelta, quella della Canalis, che ha privilegiato lo stile italiano, la semplicità, la cura dei dettagli e il rispetto della tradizione del nostro Paese.  Dopo essere stata corteggiata da numerosi brand e stilisti, la Canalis ha finalmente comunicato a tutti la sua scelta per quanto riguarda l’abito nuziale e noi oggi vi mostriamo il bozzetto originale del vestito in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>