Guanti da sposa, un accessorio elegante

di Marina 4

I guanti bianchi sono un accessorio molto elegante per una sposa e completano un abito in genere senza maniche.

Ce ne sono di tre differenti lunghezze: quelli che arrivano all’incirca al polso, quelli che arrivano al gomito e i più lunghi che arrivano fino a metà braccio e possono essere di diverso materiale, dal raso al pizzo e tulle.

I guanti che sono interi e coprono tutte le dita in genere hanno un’apertura laterale sull’anulare della mano sinistra per fare in modo che lo sposo possa infilare l’anello durante la cerimonia nuziale. Se però l’idea non piace ci sono guanti senza dita che vengono tenuti a posto da un piccolo anello di stoffa o cordoncino che gira attorno al dito medio.

Anche questi sono molto eleganti e consentono una maggiore comodità, specialmente al momento dello scambio degli anelli, inoltre se si scelgono guanti ricamati questi possono arricchire un abito semplice ed elegante.

L’idea con cui si scelgono gli accessori è sempre la medesima, ovvero di contrasto. Se il vestito è molto elaborato questi saranno semplici, o viceversa, nel caso un abito semplice gli accessori potranno arricchirlo.

I guanti di solito sono del colore del vestito, se ne trovano di bianchi, ma anche di color avorio, per le spose anticonvenzionali ci sono anche di altri colori, con un po’ di pazienza si trovano! Nel caso di guanti che lasciano scoperte le dita una manicure perfetta è d’obbligo. Le unghie dovranno essere perfette, vere o finte che siano, al naturale, con dello smalto trasparente e lucido, oppure bianche con decorazioni ad effetto. Si trovano alcuni consigli nella nostra sezione Nail Art.

In genere nel negozio dove si sceglie l’abito si trovano anche gli accessori da abbinare e la commessa può aiutare nella scelta. Vanno provati con l’abito in modo da farsi un’idea di come stia il tutto nell’insieme. Curiosate nella gallery!

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>