Inviti matrimonio: frasi e testi sulle partecipazioni

di Giulia Ferri 1


Quando ci si trova a dover scrivere il testo degli inviti al matrimonio non bisognerebbe mai dimenticare la forma elegante anche se il nostro annuncio vuole essere ironico.

Non abbiate paura che la frase possa essere banale: l’originalità non è per tutti, se vi siete messi in testa di scrivere da soli l’invito cercate di esprimere con parole vostre ciò che sentite con il vostro cuore. Scopiazzare qua e là può essere controproducente: meglio scrivere di proprio pugno oppure copiare per intero una frase che ci ha particolarmente colpito e che rispecchi il nostro stato d’animo.

Di solito la partecipazione è composta da 2 cartoncini separati. Il primo contiene l’annuncio del matrimonio, il secondo l’invito al banchetto nuziale.

Vogliamo essere semplici e concisi?  Ecco uno schema pratico:

Annuncio:

(nome degli sposi)
annunciano il loro matrimonio
(data matrimonio)
(nome e indirizzo della chiesa)

Invito:

(nome dello sposo e nome della sposa)
dopo la cerimonia
saranno lieti di salutare parenti e amici
al ristorante (nome del ristorante)

RSVP (oppure “Si prega dare cortese conferma)

Se proprio non piace la formula classica si può sempre ricorrere all’ironia. Seguendo un analogo schema:

Ci abbiamo pensato bene e finalmente abbiamo deciso di sposarci
Chi? Quando? Dove? Perchè?
(nome degli sposi)
il (data matrimonio)
nella chiesa di (nome e indirizzo)
per sopportarsi tutta la vita

invito:

Dopo la cerimonia gli sposi, i parenti e gli amici si ritroveranno a festeggiare tutti insieme presso il ristorante (nome location)

Vi aspettiamo…ma fateci sapere 😉

Importante, oltre l’originalità è che lo stile della scrittura, carattere usato e tipologia decorazione della carta siano in armonia tra loro. Tra i font più usati c’è sicuramente la scrittura corsiva. Si consiglia di adottare il colore gigio scuro o seppia per il colore dei caratteri. In ogni caso sarà bene spedire gli inviti per posta almeno un mese prima dell’evento.

Commenti (1)

  1. That is the best search system in the planet

    http://google.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>