Matrimonio, come far partecipare i bambini alla cerimonia

di Federica Guarneri Commenta

Molto spesso gli sposi desiderano far partecipare al proprio matrimonio i bambini che ruotano intorno alle loro vite: figli, nipotini, cugini oppure semplicemente i figli dei loro più cari amici. Non si hanno sempre le idee chiare su quali ruoli assegnare a questi piccoli, per evitare che si annoino durante la cerimonia (soprattutto religiosa) e per renderli parte integrante di un ricordo speciale. Oggi vi suggeriamo 3 modi per includere questi piccolini nelle vostre nozze.

bambini matrimonio 4

  • Annunciare la sposa. Un bambino o una bambina, con un bell’abitino, potrà annunciare l’arrivo della sposa in Chiesa o nel luogo in cui si svolgerà in rito con un “Ecco la sposa” oppure mostrando un cartello creato per l’occasione magari dal bambino stesso.

 

  • Portare il cuscino portafedi. Generalmente questo compito si affida ad un ragazzino o comunque al più grande tra i bambini prescelti per l’occasione. Si tratta di un compito importante che richiede grande attenzione.

 

  • Petali di rose o fiori. Un paggetto o una damigella potrà spargere petali di fiori lungo la navata o nel cammino che precede l’arrivo della sposa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>