Raccolto morbido da sposa con fiori, idee

di Anna Maria Cantarella Commenta

Cosa c'è di più romantico di un raccolto morbido decorato con fiori? Nella gallery trovate alcune idee per tutti gli stili.

Il raccolto morbido da sposa è una delle acconciature più eleganti e romantiche che ci siano. Decorato con i fiori diventa un vero gioiello da sfoggiare, adatto a spose che vogliono un look tradizionale ma non impostato e che non vogliono rinunciare a un pizzico di leggerezza.

raccolto morbido da sposa

Tutte le acconciature morbide da sposa hanno il grande vantaggio di addolcire il volto, dare luce ai capelli lunghi e soprattutto accentuare l’allure romantica che ogni sposa deve avere. Sceglietelo se avete capelli da medi a lunghi e anche molto lunghi, e adottatelo anche se avete capelli che si lasciano mettere in posa facilmente perchè il raccolto morbido riesce alla perfezione solo se i ricci restano sostenuti per tutta la durata della festa.

Il dettaglio perfetto, l’accessorio ideale, da aggiungere a un raccolto morbido da sposa sono sicuramente i fiori freschi, di diverse grandezze e volume a seconda del tipo di acconciatura che avete scelto. Anche i fiori di stoffa, tulle, organza, piumette e perline, possono essere un’ottima alternativa: sono belli da vedere quanto i fiori veri e in più non appassiscono e non si ammosciano con il caldo.

Il raccolto morbido da sposa può essere anche un raccolto laterale da sposa, realizzando portando tutte le lunghezze da una parte. A questo tipi di raccolto di possono abbinare pettini floreali oppure grandi boccioli, con petali grandi, da applicare lateralmente alla nuca per avere un effetto che richiama certe atmosfere da flamenco.  Se poi non volete esagerare, dei semplici fermagli floreali aggiungeranno un tocco di romanticismo perfetto per mantenere uno stile più sobrio.

Photo Credit| Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>