Sposa, cavigliera originale

di Marina 2

Parliamo sempre di gioielli per la sposa concentrandoci su braccialetti, collier, collane, orecchini e bellissime tiare da mettere sui capelli, ma i gioielli non solo solo questi. Escludiamo l’anello che sia fede nuziale o di fidanzamento perchè sulle mani in genere nel giorno del matrimonio ci sono solo questi.

Oggi vi voglio invece parlare della “cavigliera“, un piccolo gioiello che può essere d’argento o d’oro, semplice e solo di metallo prezioso, oppure più evidente con perline, perle, brillantini e altre decorazioni.

Si mette ad una caviglia, come dice il nome e può rappresentare una piacevole novità. Non sono moltissime le spose che la indossano, ma con dei bei sandali, senza calze, magari con un vestito corto, rappresenta un tocco insolito.

Ci sono strette o con i pendagli, altre che partono dalla caviglia e si estenodono fino a formare una specie di anello attorno al dito medio in genere. A seconda del gusto della sposa, ma anche dello stile dell’abito e della cerimonia si sceglie questo piccolo gioiello.

Si abbina poi ad una nail art per i piedi elegante e classica, meglio evitare il mescolare tanti stili ed esagerare con i dettagli. Meglio una certa sobiertà per non dare l’idea di voler “riempire”. Personalmente preferirei una semplice cavigliera con unghie eleganti e bianche, se non trasparenti, così il gioiello sarebbe ben in evidenza senza spiccare troppo.

 

Commenti (2)

  1. vi prego potete dirmi dove trovare quelle cavigliere da sposa…..me ne sono innamorata! grazie

    1. Ciao Federica,
      la cavigliera che vedi nella fotografia dell’articolo la puoi acquistare su etsy.
      spero di esserti stata d’aiuto!
      felice giornata, marina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>