Sposi, dopo le nozze biglietti di ringraziamento

di Marina 1

Fa parte non solo del galateo, ma delle pratiche relative al matrimonio, dei riti e delle buone tradizioni, il ringraziare gli invitati e tutte le persone che in qualche modo hanno dato un segno della loro presenza scrivendo loro un bigliettino. Nella maggior parte dei casi viene scelto di spedirlo a casa ad ognuno.

Per cui alcune settimane dopo le nozze, in genere quando gli sposi tornano dalla luna di miele, si armano di bigliettini, buste e soprattutto indirizzi, e scrivono ad ogni invitato e ad ogni persona che ha fatto loro un regalo, per inviar loro personali ringraziamenti.

Il modo più comune di farlo è utilizzando normali bigliettini con busta coordinata sui quali scrivere la classica frase di rito: “gli sposi ringraziano”,  seguita dalle firme. Se però si vuole essere un pò più creativi si potrebbero prendere dei cartoncini bianchi sui quali fare qualche disegno, oppure decorati.

Fermo restando che ringraziare è doveroso e anche galateo, ci possono essere molti modi per farlo. per esempio per chi partecipa alle nozze il ringraziamento può essere messo sul tavolo, come segnaposto, come nella fotografia dell’articolo, vicino ai piatti o al centrotavola.

In questo modo ha un doppio uso. Se invece preferite aspettare dopo potreste utilizzare una fotografia degli sposi sulla quale scrivere i ringraziamenti, sarebbe un bel ricordo della giornata trascorsa. Se vi dilettate nel fai da te potete anche creare dei bigliettini personalizzati, arrotolarmi e metterli sui tavoli, oppure consegnarli a mano insieme alle bomboniere. Se invece dovete spedirli a chi non ha partecipato, ma vi ha semplicemente fatto il regalo, realizzateli in modo che sia semplice poterli inviare tramite posta. E per non dimenticare nessuno fatevi una lista, oppure conservate i bigliettini augurali che avete ricevuto in modo da sapere a chi dovete mandare i vostri ringraziamenti.

Photo credits | fioreblossoms

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>