Velo da sposa, tutto ciò che c’è da sapere

di Marina 7

 

Tutto ciò che riguarda il tuo matrimonio è importante, così anche il velo e per scegliere la soluzione migliore devi avere le informazioni giuste. Il velo è un accessorio che puoi scegliere di indossare oppure no. Se non lo vuoi il gioco è fatto, non devi sceglierlo, se invece ti piacerebbe averlo sappi che ne esistono di tanti modelli e lunghezze, adatti ad un particolare vestito piuttosto che ad un altro e dei più svariati materiali anche se i più utilizzati sono il tulle e il pizzo.

Per fissarlo al capo si possono utilizzare vari metodi: diademi, coroncine, forcine, mollette, cappellini. Le lunghezze possono essere le più disparate ma le tre più utilizzate sono al gomito, alle dita e fino ai piedi con un piccolo strascico, poi puoi scegliere anche misure intermedie, secondo il tuo gusto personale. Il velo poi può essere opaco, o perlato, in questo caso luccica mandando bagliori e l’effetto è davvero molto bello, specialmente sotto al sole o nelle fotografie scattate con il flash.

Attaccato ad una coroncina con pettine viene infilato nell’acconciatura, oppure può anche essere sistemato sotto ai capelli e scendere sulla schiena. Può coprirti il volto se lo desideri oppure solamente arricchire la pettinatura e lascarti il viso scoperto.

Se è completamente di pizzo può essere orlato con un bordino bianco. Il pizzo è esteticamente più prezioso, attira l’attenzione, ma è anche più pesante. C’è poi la via di mezzo, una specie di tulle ricamato solamente ai bordi. Il velo come si diceva è un accessorio e va accoppiato al vestito per cui c’è da tener presente il modello dell’abito. Se è semplice si può giocare con un velo ricco, magari lungo e prezioso, con perline, diademi e altre decorazioni, come ad esempio fiori freschi o di raso.

Se invece l’abito è già molto elaborato meglio optare per un velo semplice. È sempre meglio non esagerare nell’insieme altrimenti non risalterà nulla di particolare. Sono tantissime le possibilità che hai, sia che tu abbia i capelli corti che lunghi, a seconda della forma del velo prende un nome differente: a mantella, a veletta, semplice. Puoi guardare la gallery e farti un’idea di alcuni modelli poi magari scegliere quello che ti piace ti più. Ricordati però sempre di provarlo per vedere se nell’insieme ti convince.

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>