Abiti da sposa e da cerimonia, l’alta sartoria di White Gallery

di Elisa Mancini Commenta

PMS_6429

Matrimonio al giorno d’oggi non significa solamente romanticismo ed un impegno per la vita, questo rappresenta anche un giorno di incredibile festa nel quale ogni elemento deve essere praticamente perfetto. Dalla location al buffet, passando per l’acconciatura ed il make-up della sposa e ovviamente gli abiti. L’alta sartoria di White Gallery alleggerirà i pensieri dei futuri sposi.

Coccioppoli, Zegna, Dormewill, Holland & Sherry, Scabal, questi sono solamente alcune delle grandi firme che potete trovare nel vasto assortimento tessuti di White Gallery. Abiti per lui e per lei realizzati a regola d’arte, per il vostro matrimonio con creazioni sposo e sposa, ma anche per le altre occasioni importanti della vostra vita.

Si può prendere parte ad un matrimonio, con gioia, emozione ed entusiasmo, pur non figurando tra i due sposi. Si può essere scelti come testimoni di nozze o come damigelle, ci si può commuovere essendo il fratello o la sorella di uno dei due fortunati, insomma i ruoli in cui si può giocare sono veramente tantissimi, occorre solo arrivare preparati al grande giorno.

In che modo? Indossando l’abito giusto ovviamente! Da White Gallery a Roma riuscirete a confezionare l’abito adatto alla vostra età, al vostro fisico e più di ogni altra cosa in perfetta sintonia con il vostro stile, dettaglio da non tralasciare mai perché caratterizzante della vostra personalità.

Si potrebbe completare il look con un cappello a scelta tra i capolavori di Oscar B, in vendita da White Gallery, ma il Lifestyle Store in questione offre soluzioni rapide per coloro i quali non desiderano un abito confezionato su misura. I brand Genny, Byblos e Vionnet, con i loro abiti da cerimonia, vi lasceranno senza fiato, emozionati ancor prima del fatidico “sì, lo voglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>