Acconciatura sposa, il tutorial per fare il raccolto chic

di Giada Aramu Commenta

Perfetto per le proprie nozze, raffinato per l’addio al nubilato, il raccolto chic è semplice da realizzare e garantisce un effetto davvero unico soprattutto per le future spose che hanno scelto di realizzare da sole la propria acconciatura. Per realizzarlo vi serviranno pochissimi strumenti: aprite il cassetto dei vostri accessori e affidatevi a forcine, pettine e lacca.

Per realizzare il raccolto chic serviranno pochissimi strumenti: molte forcine per capelli, della lacca spray a buona tenuta per permettervi di divertirvi e scatenarvi durante i balli, un semplice pettine e una spazzola per capelli. Siete pronte per iniziare? Grazie al foto-tutorial che vi proponiamo nella gallery seguente, realizzare il raccolto chic sarà un gioco da ragazze: aprite la gallery cliccando sulla prima immagine e scorrete verso lo step successivo, ogni passaggio è stato fotografato in modo da garantire la massima riuscita. Le indicazioni, in lingua inglese, sono dirette e semplici e permettono a tutte (anche coloro che non masticano la lingua) di realizzare l’acconciatura senza errori.

Preparate le forcine (bobby pins), il pettine per una leggerissima cotonatura (backcomb) e preparatevi a realizzare piccoli nodi portafortuna (knots). La strada verso il messy bun ora è tutta in discesa!

Photo Credits | weddingchicks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>