Matrimoni in miniera, sarà possibile a Scarlino

di Valeria Commenta

Sposarsi davanti alla bocca della miniera? Il Comune di Scarlino ha detto sì. Siamo in Toscana, precisamente in provincia di Grosseto. L’ amministrazione ha dato l’ok per il parco archeologico minerario Portiglioni-Puntone, proprio davanti all’uscita della galleria mineraria di carico a mare della pirite.

Terra Rossa? Sì, grazie. Ci si sposerà qui da maggio ad ottobre nei giorni feriali, di mattina (più un sabato pomeriggio e una domenica mattina al mese) e costerà 450 euro.

Il sindaco di Scarlino, Maurizio Bizzarr, ha confermato:

È una scenografia appetibile. Si trova a due passi da Cala Felice, all’uscita della galleria mineraria di carico a mare della pirite. Completamente restaurata, coperta, si affaccia sulle scogliere di Portiglioni a picco sul mare. Il panorama è mozzafiato, l’accesso è facile e c’è parcheggio.

Cosa volere di più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>