Matrimonio shabby chic, come organizzare il buffet dei dolci

di Federica Guarneri Commenta

Il matrimonio in stile shabby chic rappresenta certamente l’evoluzione di quello in stile rustico, una versione raffinata, tenue ed elegante delle nozze in stile country. Vi abbiamo spiegato più volte come organizzarlo, come addobbare la location e quali partecipazioni scegliere per i vostri ospiti, oggi vi parliamo del buffet dei dolci.

145132982

I dolci che meglio rappresentano l’influenza shabby chic sono sicuramente i cupcake e i muffin, decorati con graziosi fiorellini di zucchero o glassati in tinte pastello, talmente belli che mangiarli sembra quasi un peccato. Si potrebbe addobbare il tavolo dei dolci con dei cestini in vimini e posizionare dentro i vostri pasticcini come se fossero pronti per partire alla volta di un divertentissimo pic-nic.

In alternativa, il trend più forte del momento, prevede come massima espressione dell’estetica shabby chic quella di lasciare assolutamente nudo il tavolo, possibilmente di legno grezzo o dipinto di bianco, azzurro cielo o rosa cipria. Si potrebbero dunque adagiare sopra i vostri cupcake e decorare il tavolo con dei fiori freschi (o secchi). Come ultima idea vi proponiamo quella dei piatti in stile inglese, per servire direttamente al tavolo i vostri invitati oppure posizionare i piatti vicino al buffet dei dolci sotto uno spesso strato di fieno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>