Meglio il marito dell’amante: parola di Maddie Dawson

di Barbara Commenta

facciamo finta maddie dawson

Mi sono messa di buona lena a leggere un libro che parla di un matrimonio in crisi. Capirai che novità direte voi. In effetti ultimamente, oltre alle chiacchiere con le amiche sull’andamento delle nostre nozze, ci si mettono anche i romanzieri a ricordarci che camminiamo sull’acqua saponata.

Molta chick lit diretta alle over trenta e over quaranta, affronta infatti le questioni di cuore da un punto di vista, come dire, più appropriato. Ci sono donne che hanno lasciato i mariti (le così dette single di ritorno), donne tradite dai mariti, donne travolte da una passione proprio mentre sono sposate e via dicendo. Torniamo, però al romanzo, di cui vedete la copertina.

Si tratta di Facciamo finta che non sia successo niente ed esce per le edizioni Giunti in questi giorni. Maddie Dawson ci racconta, nel suo romanzo d’esordio, la storia di Annabelle, che, giovanissima, ha sposato Grant.

Non è che lei non lo ami, ma Grant è una persona tranquilla, così tranquilla che spesso si dimentica di sua moglie, tutto preso dai suo studi e dalla sua carriera. Ci stupiamo allora se la giovanissima sposa si butta tra le braccia dell’avvenente, passionale e tenero Jeremiah?

No, certo. Non ci stupiamo neanche del fatto che l’ottuso Grant non si rende conto del tradimento (e sono appena sposati). Purtroppo non leggiamo niente di nuovo quando scopriamo che Jeremiah dopo aver messo a ferro e fuoco il letto e il cuore di Annabelle, dopo averla portata a lasciare Grant, le dica: ehi, ma io ho due bambini e non me la sento di lasciarli.

Insomma, la protagonista è giovanissima e non possiamo avercela troppo con lei mentre ci rendiamo conto del suo autolesionismo, della sua capacità di scegliere sia il marito che l’amante sbagliato. Un momento, una sorpresa c’è, ed è questa: Annabelle, in fondo, non crede di aver sbagliato a sposare Grant. Così, malgrado tutti i limiti del loro rapporto, ci riprova, ci fa due figli e tutto va bene finché non reincontra Jeremiah vent’anni dopo.

Come andrà a finire? Se vi state chiedendo che senso ha il matrimonio e perché restare accanto ad un uomo tutta la vita e soprattutto come fare a far funzionare il rapporto, diciamo che questo romanzo vi offrirà molti molti spunti di riflessione. Naturalmente, cercate di leggerlo prima di sposarvi.

Autore: Maddie Dawson
Titolo: Facciamo finta che non sia successo niente
Traduzione: Laura Melosi
Editore: Giunti
Anno: 2011
Pagine: 400
Prezzo: € 12,80
ISBN – EAN: 9788809763005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>