Nozze e galateo, un party dopo il ricevimento

di Marina Commenta

party nuziale

Il Galateo, da secoli scrivono libri e libri su questo argomento, dice come ci si dovrebbe comportare in tantissime occasioni, o come organizzare una festa, apparecchiare la tavola, ma anche ringraziare.

Un compendio di tutto ciò che può essere considerata una buona condotta con delle buone maniere.

Si parla anche delle nozze, ovviamente, con i ringraziamenti scritti e tante piccole attenzioni da avere per gli invitati. Una pratica usuale un po’ dovunque, ma non molto in voga nel nostro paese è quella di organizzare i party dopo le nozze.

Si tratta di feste che gli sposi organizzano la sera delle nozze a cui partecipano gli amici più intimi, i ragazzi della compagnia, le persone con cui si è a stretto contatto.

Non occorre che sia una cosa costosa in un ristorante elegante. In genere i giovani preferiscono un bar o un locale con la musica dove sedere, scherzare insieme e passare la notte a festeggiare.

Non tutte le coppie di sposi partono la sera stessa delle nozze per la luna di miele e passare la notte con gli amici può essere divertente, un prolungarsi di una giornata ricca di emozioni e festeggiamenti.

Naturalmente i due sposi non indossano ancora gli abiti di nozze, ma qualcosa di diverso a seconda del luogo dove hanno organizzato il party dopo le nozze. Gli inviti possono essere spediti a tutti gli intervenuti al ricevimento, in genere però non tutti partecipano alla seconda festa.

L’alternativa è invitare al party solamente le persone con le quali uscite in genere per divertirvi. Snack e aperitivi li potete acquistare per tutti nel locale, potete però portarvi una torta nuziale e qualche bottiglia di champagne, oppure chiedere se vi organizzano loro qualcosa.

Queste feste dopo le nozze sono in genere sempre molto informali, in America le organizzano nei granai, con musica e balli fino al mattino e le persone che si portano la sedia da casa.

photo credits | bridewithstyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>