Opalescenze colorate per un matrimonio da favola

di Marina 1

Il mondo della moda è sempre in evoluzione, lo stesso si può dire di tutto ciò che è legato al matrimonio. Anche qui, di stagione in stagione, nascono nuove tendenze sia per l’abbigliamento che per gli addobbi floreali, le location, gli accessori e quant’altro.

Il bianco va sempre di moda e continuerà sicuramente ad essere il colore delle spose, ma anche altri di anno in anno vengono scelti dagli stilisti e apprezzati dalle donne.

Parliamo del rosa, del glicine, del pesca, dell’avorio, colori tenui che danno un tocco di romanticismo in più alla sposa, ma anche di novità. Inoltre non solo il vestito della sposa viene realizzato così, ma anche ciò che riguarda le decorazioni.

Opalescenze, vengono chiamate. Si usano colori tenui, lucidi, ad effetto madreperla. Nella fotografia, della famosissima Martha Steward potete vedere come, anche gli addobbi, possano essere in questo stile.

Si utilizzano sfere trasparenti, festoni, fiori e quando altro può dare l’idea. Si ottiene una specie di “effetto caramella”, o se vogliamo essere ancor più romantiche, un “effetto fiaba“, basterà accompagnare alla cerimonia e al ricevimento una musica dolce e sarà tutto davvero perfetto.

Sembra siano parecchie le spose moderne che, invece del classico bianco, scelgono abiti in tenui colori romantici con accessori nelle stesse nuanche, un tocco di modernità, una piccola novità.

Gli stilisti e gli atelier sono da sempre molto attenti alle richieste del mercato, ma tendono anche a proporre nuove linee che possano soddisfare anche le persone più esigenti, in questo caso le sppose che, per il loro matrmonio, desiderano qualcosa di elegante, ma vogliono discostarsi dai soliti modelli e colori.

E poi si sa che questi ultimi spesso e volentieri dipendono dalla stagione. Le novità si susseguono nel mondo della moda, però sta a ognuna scegliere per ciò che preferisce, aldilà di ciò che viene proposto.

via | thebridesguide

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>