Proposta di nozze pro referendum

di Marina Commenta

proposta di matrimonio

Dato che siamo in tempi di referendum il testo dello striscione è stato letto in questa veste, se “Stella” vota “sì” lui la sposa! La proposta è decisamente particolare e apre le porte ad una discussione!!!

Stella è il nome della ragazza oppure solamente un tenero appellativo? E lei, come l’avrà presa?

Ad essere proprio puntigliosi ci si potrebbe chidere se davvero lui pensasse al referendum, ma! Potevano anche essere votazioni di altro genere, per esempio poteva chiedere il voto per se stesso in ambito di qualche concorso in cui avrebbe vinto.

L’idea è decisamente bizzarra e romantica da un certo punto di vista. Mi figuro una ragazza innamoratissima che sarebbe disposta a fare qualsiasi cosa per l’amato e lui, che fino a quel momento non era così convinto cede alle nozze in cambio di un voto.

Già, ma fossi in lei poi lo sposerei davvero uno che si vende per un voto? Decisamente no, sarebbe una base un po’ poco solida su cui basare un matrimonio fosse per il referendum o qualsiasi altro motivo.

Voi lo fareste? Mi immagino anche la ragazza piuttosto imbarazzata per lo striscione. Un conto sarebbe stato scrivere “Stella sposami“, il massimo del romanticismo e dell’innamoramento, un altro è “vota si”.

Insomma un matrimonio che dipende da un voto? Sarebbe curioso sapere che genere di voto, non che dal mio punto di vista cambierebbe qualcosa! ma sono sempre molto curiosa. Di certo questa iniziativa e originale proposta di marimonio sta facendo il giro del mondo, dal ponte è finita sui giornali e anche nel nostro articolo.

E chissà che magari la ragazza oppure lui non ci facciano sapere a cosa si riferiva quel “vota si”, forse era davvero per il referendum, forse sono già fidanzati ed avevano idee discordi. Forse era solo uno scherzo divertente per sdrammatizzare la situazione. Ahimè! Dovremo tenerci la curiosità!

Fonte| letteraviola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>