Addio al nubilato

di Marina 3

Gli uomini da sempre organizzano la sera prima di sposarsi le clsssiche feste di addio al celibato e ne combinano di ogni. Nei film americani si vedono ballerine e cantanti uscire da gigantesche torte per rallegrare il pubblico maschile e lo sposo soprattutto nella sua ultima serata di gioie!

Da noi più che altro vanno tutti insieme in qualche locale a bere e divertirsi, facendo le classiche battute maschili, magari mentre guardano uno spogliarello. Le donne hanno iniziato a fare qualcosa di simile. Spesso organizzano come festa di addio al nubilato una cena a casa di una delle damigelle e fanno alla sposa piccoli regali, come un baby-doll, una camicia da notte particolarmente sexy e cose di questo genere.

Alcune, più intraprendenti di altre, vanno a vedere spettacoli di spogliarello maschile, come quelli che i locali organizzano per la festa della donna. Spesso l’addio al nubilato viene organizzato la sera precedente al matrimonio, come per la festa tra uomini, altre volte invece una settimana prima, perchè la sera precedente le nozze la futura sposa si riposa e prepara per il giorno seguente.

Dall’America, come sempre in certi casi, arrivano altre tradizioni. Ad esempio loro organizzano quelli che vengono chiamati “bridal shower“, letteralmente vorrebbe dire doccia di nozze, ma non ha senso. Sono festicciole a tema cui partecipano le amiche della sposa.

Ognuna di queste ha un tema e se ne possono organizzare diverse prima del matrimonio. Alla sposa vengono fatti piccoli regali a tema e durante la serata si fanno tra ragazze giochi divertenti. Non è detto che tutte le amiche o conoscenti debbano essere allo stesso bridal shower.

Se ne possono organizzare diversi, ad esempio uno per le colleghe di lavoro, uno per le amiche intime, un altro per le cugine e via discorrendo. I temi possono essere i più vari e in genere tutti i regali, peraltro piccoli e poco costosi, sull’argomento della serata. Anche la sposa può fare piccoli doni alleinvitate. (photo credits | bridal-shower-themes)

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>