Matrimonio, come fare la lista degli invitati

di Marina Commenta

Un invito a nozze è un modo per dire ad una persona quanto si tiene alla sua presenza nel giorno più importante che ci sia. Non è cosa da poco e nel scegliere i propri invitati si dovrebbe prestare attenzione a non dimenticare nessuno.

Non si vuole offendere oppure dispiacere chi magari essendoci vicino pensava d’essere invitato. Per evitare spiacevoli equivoci è bene muoverci con tatto. È bene per prima cosa decidere il numero di persone che si possono invitare che sostanzialmente dipende dal budget a disposizione per il ricevimento.

Una volta stabilito questo si procede come si suol dire “a cascata” facendo la lista partendo dai parenti più stretti, quelli che proprio non possono mancare, passando poi a quelli un pochino meno stretti, ci sono poi gli amici del cuore, quelli intimi e via via allontanandosi sempre di più da una forte conoscenza ad arrivare ai semplici conoscenti.

In questo modo non offenderete nessuno, sarete certi che alle nozze ci ono le persone a cui tenete di più e la gerarchia potrà estendersi fino a quando arriverete a coprire il numero di persone che potete invitare. Il suggerimento vale sia per le parentele che per gli amici.

Se potete invitare fino ai cugini di terzo grado vi fa piacere fatelo, altrimenti limitatetevi, lo stesso con gli amici. Dopo averla stesa verificatela con le rispettive famiglie,  è importante metterli a parte di quanto avete stabilito e quando avrete una lista completa potrete stamparla su un foglio, come nella fotografia.

Vi sono scritti i nomi di tutti gli ospiti. Se vi piace potete anche prendere in considerazione l’idea di disegnare la piantina del ristorante e i tavolini e scrivere i nomi degli invitati creando una specie di cartina segnaposto. Potrebbe essere divertente. Per sistemare tutti ai tavoli tenete conto delle simpatie, parentele, delle amicizie.

Mettere allo stesso tavolo due persone che non si sopportano rovinerebbe la giornata a tutti, quindi fate un pò di attenzione e per il resto… buone nozze!

(photo credits | luxuriousweddingetiquette)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>