Il Matrimonio è la tomba dell’amore? Proverbi sui matrimoni

di Gianni Puglisi 1

Torniamo a parlare dei proverbi sui matrimoni con un classico:

Il Matrimonio è la tomba dell’amore

La frase fu scritta dallo scrittore e giornalisto austriaco Moritz Gottlieb Saphir agli inizi dell’800 ed è talmente nota che viene considerato più un proverbio che un’aforisma. C’è davvero poco da dire se si vuole spiegare il significato ma c’è tanto da discutere se effettivamente corrisponde al vero.

C’è dunque una curiosa metafora che vede il “ciclo vitale” dell’amore terminare con il matrimonio. Ma è proprio così? E’ per tutti così? E’ impensabile dare una risposta certa visto che l’esito di ogni relazione di coppia, intima e appartenente ognuna a una storia personale, non segue leggi o meccanismi psicologici sempre analoghi.

E’ sotto gli occhi di tutti che durante l’innamoramento si avverte quella una sensazione di benessere dettato dal gioco della seduzione, dalla scoperta quotidiana dell’imprevedibilità che rende una relazione amorosa stimolente e appagante. Cos’è che accade dopo il matrimonio? molto spesso ci si adagia al tram tram giornaliero e non si ha più tempo ne la voglia di scoprire con il partner nuovi orizzonti.

Più che la mancanza di piccoli gesti e di quei complimenti che una volta facevano arrossire, è il “darsi per scontato” che affievolisce l’ardore e la passione dei sentimenti fino a mettere a repentaglio la vita di coppia. Sapersi rimettere la relazione ogni giorno in discussione, vivere con la consapevolezza che l’altro è un individuo e non una “proprietà”.

Ma il patrimonio è la tomba dell’amore o dell’erotismo? Dopo diversi anni passati insieme, una casa e magari quando arrivano i figli, la coppia può sentire meno il bisogno di trovarsi nell’intimità. Il sesso è una aspetto fondamentale in un rapporto di coppia, ma il matrimonio perfetto si basa più su una complicità psicologica che fisica. E’ dunque necessario che moglie e marito sappiano ogni giorno rinnovarsi le promesse che hanno sancito la loro unione.

Photo Credit | Thnkstock photos

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>