Ospiti che possono rovinare un matrimonio, attenti a questi errori

di Giada Aramu Commenta

matrimonio rovinatoTutti pensano che un matrimonio sia esclusivamente messo in pericolo dai fornitori e dalle condizioni atmosferiche ma, a dire il vero, sono molti altri i problemi che potrebbero rovinare il giorno più bello della vostra vita, tra cui il comportamento degli invitati alle vostre nozze.

Vediamo insieme gli errori più gravi che i vostri invitati potrebbero fare durante il giorno più speciale della vostra vita, la classifica dei comportamenti da evitare e dai quali dovrete mettere in guardia tutti i presenti.

Uno dei comportamenti che più infastidiscono lo sposo e la sposa è lo scambio di battute inopportune durante lo scambio degli anelli e la cerimonia: molte volte gli ospiti, con l’intento di essere simpatici e divertire gli altri invitati, compiono l’errore di rovinare un momento importante e infastidire così la coppia, commossa e concentrata sul momento.

Che orrore, poi, se dopo la cerimonia, la sposa adocchia un paio di invitate che, come lei, vestono di bianco! Il bianco, almeno per quell’unico giorno, è dedicato esclusivamente alla sposa e le invitate dovranno scegliere un altro colore… Ci sono tante altre tinte tra cui scegliere: usate la vostra fantasia!

E che dire poi del taglio della torta e delle ditate che, inevitabilmente, lasciano traccia sulla wedding cake? Che ci crediate o no, molti ospiti non resistono dal toccare la torta incoraggiando i loro figli a raccogliere, con il loro piccolo ditino, la panna montata o la glassa di cioccolato che ricopre la delizia.

Per concludere in “bellezza”, molti degli invitati terminano la serata con una bella sbornia capace di mettere in imbarazzo tutti gli ospiti e gli sposi: molestare gli invitati, dire parole poco eleganti ai presenti e fare battute di vario genere (tra cui quelle di tipo sessuale!) non aiuta certo l’atmosfera. Limitate l’alcol e chiedete l’aiuto dei camerieri nella segnalazione dei casi più molesti!

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>