Tendenze 2017: i guanti da sposa in pizzo e a contrasto

di Anna Maria Cantarella Commenta

I guanti da sposa sono l’accessorio che completa l’abito da sposa con un tocco di eleganza e ricercatezza che vi farà sentire delle vere principesse. Una volta che avete deciso di indossarli –  perchè non è un obbligo e non lo impone il galateo – adesso dovete solo scegliere il modello più adatto e il più originale. Noi vi diciamo quali sono le principali tendenze 2017 per i guanti da sposa.

1. Guanti da sposa in pizzo

I guanti da sposa in pizzo sono il massimo dell’eleganza. Il pizzo poi è un tessuto ricercato che va molto di moda anche negli abiti da sposa. Lasciatevi conquistare dalle fini decorazioni di pizzo che si possono impreziosire con applicazioni di perline o di strass. Nella maggior parte delle collezioni si tratta di guanti corti, ma se desiderate un pizzico di originalità ci sono anche i guanti da sposa senza dita.

> ACCESSORI SPOSA 2016, I GUANTI FIRMATI PRONOVIAS

Guanti da sposa in raso

Che siano lunghi o corti, i guanti da sposa in raso si abbinano benissimo a tutti quegli abiti da sposa minimal ed essenziali, dalle linee sottili e realizzati in tessuti scivolati come la seta mikado. Il raso lucido è il massimo dell’eleganza e si adatta praticamente a qualsiasi abito da sposa.

> GUANTI DA SPOSA, COME SCEGLIERLI E COME INDOSSARLI

Guanti da sposa a contrasto

Chi l’ha detto che i guanti devono essere per forza bianchi? Tra le tendenze sposa 2017 spiccano i guanti a contrasto. Rossi o neri a contrasto con un abito bianco candido o bianco avorio. Vi sembra troppo appariscente? Allora optate per un tenero rosa cipra o un azzurro.
>GUANTI SPOSA MODERNI O VITTORIANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>