Il velo, accessorio per sposa romantica

di Marina 5

 

Abbiamo già parlato del velo, ma un argomento così importante non si può certo esaurire con poche parole. Ogni ragazza che sogna il matrimonio pensa a come si vestirà, a come sarà.

Fin da ragazzine ci immaginiamo con vestiti bianchi da mille e una notte, con veli da sposa non solo lunghi, ma che scendono a coprire il viso e, nei nostri sogni, magari ci siamo immaginate le mani del nostro sposo promesso che lo sollevano e il suo viso che si avvicina per darci il.. primo bacio da marito e moglie.

E quanti sospiri. ora, da adulte, dobbiamo scegliere se seguire il nostro sogno, se modificarlo per qualcosa che, a conti fatti può essere più moderno, o comodo.

Decisamente un velo lungo, magari con lo strascico, comporta più disagio che uno corto che arriva a metà schiena o copre solamente i capelli. In genere poi ai giorni nostri si scelgono quelli che sono solamente nella parte sopra e posteriore del capo.

Sono poche le donne che scelgono un velo che copra loro il volto e debba essere tirato su durante la cerimonia o per il bacio anche se questa è la condizione più romantica che ci sia.

Magari l’abbiamo anche “gustata” come scena in qualche stupendo film d’amore, ma a parte questo caso, un velo può rappresentare un  bellissimo accessorio, come quello nella fotografia.

Scende lungo e forma un piccolo strascico e come si può notare è di morbido tulle che è lo stesso tessuto di cui è fatta la gonna dell’abito da sposa, difatti un pò si confonde e un pò si nota nella coda della sposa.

Nell’insieme però crea un bellissimo effetto romantico, anche perchè il vestito ha una linea dolce con un corpetto a cuore che scende ad evidenziare la figura snella della sposa per poi aprirsi nella gonna di tulle. Un’acconciatura semplice ed il bouquet completano la mise.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>