Addobbare la chiesa per il matrimonio

di Marina 5

 

Questa volta parliamo di addobbi floreali, non tanto per i tavoli al ricevimento, per la macchina della sposa, o per il bouquet, ma di quelli che hanno altrettanta importanza e rivesto un ruolo fondamentale all’interno della chiesa. In questo caso parliamo di chiesa, quindi di matrimonio religioso.

L’addobbo della chiesa si può suddividere in due: la parte che concerne l’altare, ossia dove gli sposi saranno protagonisti della cerimonia, e la parte che che riguarda i banchi dove vanno a sedersi i presenti alla cerimonia, gli invitati alle nozze.

In genere le panche si decorano ai lati della navata che è il corridoio interno, quello che la sposa percorre, accompagnata dal padre, per arrivare all’altare dove la aspetta il futuro marito. Si utilizzano fiori oppure nastri di raso o tulle, che vengono agganciati e puntati sulle panche.

In alternativa c’è chi sceglie piccoli vasi con piantine alte e strette che danno un tocco particolare. L’altare viene letteralmente riempito di fiori, per la maggior parte delle spose si tratta di fiori quali rose che in genere si accordano con il bouquet. Non è detto che debbano essere per forza bianche, rosa o rosse.

Qui dipende dal gusto degli sposi, dal loro abbigliamento, dal vestito della sposa e dal tipo di matrimonio: romantico, moderno, low-cost perchè anche questo ha la sua importanza. Addobbare la chiesa ha un costo, fatevi fare un preventivo almeno da tre società.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>