Matrimonio? Niente sesso!

di Barbara Commenta

giovane coppia di sposi

Avete presente quando Harry e Sally diventano amici? Parlano di come diventa la vita di coppia una volta che si va a vivere insieme. In realtà Sally conviveva, non era sposata, ma questo non cambia la sostanza. Lei racconta che, dopo un po’, lei e il suo amore hanno smesso di dare vita alle loro fantasie sessuali e che lei ha cominciato a desiderare dei figli, di trasformarsi in una famiglia e si sono lasciati.

Quello che Sally deve ancora scoprire, e lo farà presumibilmente con Harry, è che anche quando ti sposi e realizzi i tuoi sogni e hai una famiglia e dei figli, ti passa la voglia. Già. Dev’essere per questo che da tempo immemore non si fa che parlare di sesso prematrimoniale o della famosa prima notte di nozze. I tabù e le regole morali non c’entrano niente.

La verità è che tutti sanno che dopo non ci sarà trippa per gatti. Perché? Perché si passa troppo tempo insieme? Ci si da per scontati? I figli tolgono energie e trasformano la donna in una madre? La preoccupazione per arrivare a fine mese ammoscia fantasie, progetti e persino la copertina del libro con le posizioni del Kamasutra?

Un po’ tutte queste cose messe insieme, ma più probabilmente il fatto che si entra in un ruolo, come in un nuovo vestito. Eccoci là: prima del matrimonio siamo un uomo e una donna che si amano e dopo diventiamo un marito e una moglie o una vecchia coppia di conviventi.

Cominciamo a comportarci secondo una serie di stereotipi, senza rendercene conto e ci diamo reciprocamente per scontati. Insomma: l’ho preso, è mio, non mi scappa più (o prima di scappare ce ne vuole). Urge riprendere in mano la situazione: è normale che i primi tempi della convivenza siano difficili, specialmente se ci si sposa già grandi, abituati ai propri spazi.

Se teniamo a mente questo, possiamo evitare che le scosse di assestamento diventino dei terremoti. E non dimentichiamo che non siamo solo noi donne a sentire la mancanza dei vecchi tempi e di certe attenzioni. Solo, non comprategli un mazzo di fiori (se li condisce per cena) ma scegliete della nuova lingerie per voi: avrete fatto shopping e restituito un po’ di pepe alla coppia.

Photo Credits | Sleepyjeanie su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>