Candelabri per il matrimonio

di Marina 1

Il candelabro è un accessorio di cui si parla poco, eppure io lo trovo un oggetto particolarmente romantico e affascinante. Da sempre, a parte quando non c’era la luce elettrica!, pensare di rimanere a lume di candela con il proprio partner è sintomo di estremo romanticismo.

Associato al matrimonio, giorno in assoluto più romantico, per una coppia, se si riesce ad evitare lo stress della giornata. Sui tavoli degli invitati, e anche su quello degli sposi, si possono sistemare dei bei candelabri.

Si possono trovare in ferro battuto vero o finto, neri, marroni, colorati di bianco, decorati con perline, strass, gocce di vetro e in mille altri modi. Potete persino decorarli da voi, se ne siete in grado.

Li trovate ad una o più candele, poi dipende dal vostro gusto personale. Accendetele nel momento in cui gli ospiti si siedono a tavola e lasciate a loro la scelta se spegnerle o meno, ma l’effetto iniziale, se tentete le luci elettriche spente, oppure abbassate almeno al primo impatto, sarà veramente bello.

I candelabri poi sono un oggetto elegante, che ricorda i salotti e le stanze dei ricchi, un classico del passato che rappresenta uno stile inconfondibile, sobrio e ricercato. Godetevi la gallery.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>