Pre-wedding stress: i promessi sposi in fuga relax

di Barbara Commenta

Avete annunciato il vostro fidanzamento ufficiale e siete al settimo cielo. Vi congratulate con voi stesse per aver resistito tutti questi anni, per aver gestito talmente bene la vostra relazione da portarla al passo successivo: il matrimonio.

Quello che non potete immaginare è quanto sudore vi costeranno i preparativi delle nozze. Verrete attraversate da molte e diverse emozioni: entusiasmo, felicità, rabbia, delusione, stanchezza, sollievo, tristezza, noia. A meno che, naturalmente, non decidiate di saltare a piè pari la questione affidandovi ad un Wedding Planner.

Il fatto è che organizzare una cerimonia ed un ricevimento comporta la messa a fuoco di una quantità incredibile di dettagli: Quali fiori? Quanti fiori? Volete la processione durante la messa? Quali canti? Quali letture? Che auto vi porterà in chiesa? Chi la guiderà? Chi sono i testimoni? Quanti sono gli invitati? Quanti invitati potete permettervi? Che carattere avete scelto per gli inviti? Che tipo di carta? E via dicendo.

Scoprirete all’improvviso che tutto ciò che sembrava unirvi al vostro promesso sposo in realtà vi divide: avete idee diverse su tutto, persino su quanto ci si deve impegnare per le nozze. Scoprirete anche di avere idee diverse da quella della vostra e della sua famiglia.

Insomma, arriverete al punto da pensare: ma perché sposarsi? Non possiamo continuare ad essere fidanzati? Non possiamo mantenere intatta la sintonia che fino a cinque minuti fa sembrava essere una parte importante del nostro rapporto?

Questi sentimenti siamo in molte a provarli. Quello che però nessuno dice ai novelli sposi è che se la rabbia e le tensioni superano i livelli di guardia allora è meglio eclissarsi per un po’. Staccate, partite o se avete un appartamento tutto vostro spegnete l’iPhone, i cellulari e isolate il telefono (proibite anche le internet key).

E’ importante ritrovarsi in un periodo così frenetico come quello che precede il matrimonio per parlarsi e fare il punto della situazione. Parlando, confrontandovi senza interferenze, sentirete sbollire la rabbia e scoprirete nuovamente quanto state bene insieme.

Non solo, se tutto questo stress vi ha fatto venire seri dubbi sul rapporto, avete il diritto di verificare i vostri pensieri e allora potreste anche decidere di sparire da sole per un week end. In un caso o nell’altro, non fatevi fagocitare e scegliete, per una fuga romantica o chiarificatrice, un posto che da sempre vi ispira pace e tranquillità.

Photo Credits | Amiefedora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>