Pianificazione delle nozze, suggerimenti al futuro sposo

di Marina 1

organizzazione nozze

Ecco un argomento che può essere molto delicato e rappresentare un punto di “rottura” tra i futuri sposi. In genere il fidanzato è poco coinvolto nelle nozze. A volte la futura sposa organizza perlopiù tutto da sola o insieme alla madre mentre il futuro marito si limita a dare consensi o dissensi.

Questo può minare anche solo momentaneamente il rapporto o affaticare e innervosire la futura sposa che si ritrova ad arrivare alle nozze un po’ stressata.

La situazione per entrambi diventa difficile. Gli animi si scaldano e le liti o discussioni abbondano. Non è detto, ma può succedere. Quindi… come porvi rimedio? Semplicemente coinvolgendo il futuro sposo nei preparativi delle nozze.

Non c’è nietne da fare per lui? Non è così! Tanti compiti possono essere delegati al fidanzato rendendolo partecipe, cosa che ci può anche alleggerire il lavoro.

Organizzare un matrimonio è piuttosto impegnativo. Ecco le cose da organizzare e decidere insieme: la grandezza delle nozze, ovvero quante persone i viate, dove sposarsi e come, la scelta del luogo dove tenere il ricevimento.

Il futuro sposo poi si dovrebbe occupare della scelta del suo abito e di quello dei suoi testimoni, eventualmente scegliendoli tutti insieme, in modo che sia perfettamente abbinati.

Altra cosa che comporterebbe l’uomo è la logistica ovvero l’organizzazione dei trasporti. Il futuro sposo dovrebbe scegliera la macchina sulla quale arriva la sposa, quella su cui arriva lui ede eventualmente organizzare una navetta, pulmino o simili per gli altri ospiti.

Altro compito maschile è trovare la sistemazione alberghiera per i parenti e gli amici che arrivano da lontano nonchè la preparazione del discorso per il brindisi nuziale. Ancor prima di tutto questo però dovrebbe essere il futuro sposo a procurarsi tutti i documenti per avere la licenza di nozze.

E stavo per dimenticare! Il futuro sposo dovrebbe anche scegliere il regalo per la sposa!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>